Le finestre in alluminio arrugginiscono ?

Chi è del settore molto probabilmente prenderà sul ridere la domanda ad inizio pagina…

ma dalle continue domande che ricevo su questo tema, capisco che alcuni aspetti non sono del tutto chiari a chi deve acquistare le nuove finestre.

Le tue finestre possono essere compromesse da questo fenomeno, oppure, quali finestre installare se abito in zone di mare?

Cosa fare per evitare questo fastidiosissimo fenomeno?

Nell’articolo qui riportato, scoprirai come evitare “fregature” e capire come evitare futuri problemi, specie se abiti in zone di mare.

L’alluminio come tutti i materiali da costruzione, se non trattato e lavorato con apposite procedure industriali (certificate e garantite) quali la verniciatura e l’ossidazione, esposto alle intemperie con il passare del tempo sia l’umidità, la salsedine, e l’ossigeno stesso, tenderanno a modificarne inesorabilmente le caratteristiche tecniche andando a comprometterne la funzionalità e la durabilità.

Cosa alquanto scoraggiante per una finestra che come minimo deve durare almeno 25/30 anni.

Per evitare fenomeni di corrosione dovuti alla salsedine marina e all’umidità, i profili che andranno a comporre la tua finestra dovranno essere sottoposti ad un ciclo di lavorazioni che tra poco andrò ad elencarti.

Quasi tutti i serramentisti sanno che in località prossime al mare, è consigliabile utilizzare sia ferramenta che profili con particolari verniciature dette Sea-Side, ovvero lo spessore di polveri o ossidazione dovrà essere maggiore rispetto ad un serramento installato in zone di montagna (descrizione approssimativa)

Per non parlare della viteria, che dovrà essere obbligatoriamente in acciaio inox

Questo per evitare che la corrosione galvanica che attacca le viti possa continuare ad attecchire sul profilo in alluminio.

A questo punto ti chiederai:
CHI MI GARANTISCE CHE LA VERNICIATURA DEI MIEI SERRAMENTI E’ IDONEA PER LA MIA CASA AL MARE ?

Semplice, il SERRAMENTISTA stesso.

Questo però dando per scontato che il trattamento effettuato sui profili in alluminio sia effettuato da aziende certificate e che abbiano ben in vista le certificazioni sotto riportate:

Cosa vuol dire questo logo ?
Questo logo specifica che l’impianto di verniciatura alla quale affidiamo il nostro barrame di alluminio, è accreditato e soddisfa a pieno i rigidi controlli e requisti imposti dall’ente certificatore.

Ne vale la pena?
Se non vuoi serramenti che presentino i problemi sotto elencati, ti conviene chiedere quante più garanzie possibili.

Nel nostro caso, per evitare di distinguere le varie commesse, applichiamo su tutta la nostra produzione verniciature e accessori con trattamento anti corrosione SEA-SIDE dando un prodotto con una qualità ineguagliabile, e serramenti molto più duraturi nel tempo (purtroppo per noi)

Ovvero i nostri profili in alluminio prima di essere verniciati subiscono ben 11 passaggi

verniciatura-cosmai design srl-cosmai infissi
verniciatura-cosmai design srl-cosmai infissi

Inoltre durante la lavorazione dei profili, i tagli dovranno essere protetti con un apposito sigillante che eviti infiltrazioni e possibili attacchi della corrosione su parti non verniciate del profilo.

Tutto questo assicura alle tue finestre una durata maggiore e meno problemi sugli accessori.

Il tutto abbinato ad una manutenzione annuale renderà i serramenti quasi eterni 😉

Per ulteriori dettagli o chiarimenti scrivimi a:

Info@cosmaidesign.it

Tel:0825-891717

Tel:081-660082

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: